Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

FORUM VARIE, Discussioni libere per parlare di tutto quello che non rientra negli altri forum! (racchiude anche i vecchi forum CONSUMATORI e SPORT)

ARGOMENTO: L'idolatria della bicicletta

L'idolatria della bicicletta 12/11/2013 11:52 #187

Questo e' cio' che vogliono i sindaci italiani. Sinceramente non mi meravigliero' quando gli automobilsti, che travolgessero ciclisti senza luci ed in contromano, dovessero scapparsene senza prestare soccorso.
Ovviamente i pedoni potranno essere allegramente arrotati, e non avranno neppure diritto di lamentarsi.
Ha ragione De Gregori : ormai siamo all' l'idolatria della bicicletta.


motori.corriere.it/attualita/13_novembre...0-48230e8bb565.shtml

Ciao
Barbara
Ciao
Barbara
Esegui il login per poter scrivere nei forum

L'idolatria della bicicletta 12/11/2013 15:54 #194

Povero De Gregori. Alla sua (e mia) età è ridotto parlar male delle biciclette.

Ma dove sta questa idolatria ? Io ho una bicicletta e la uso; non la amo particolarmente, sporca e ruggine com'è, ma ne apprezzo la comodità e l'economia. Credo che se i nostri amministratori le costruissero delle piste adeguate nessuno li accuserebbe di fanatismo religioso.

Ma forse De Gregori intendeva parlar male dell'educazione degli italiani, di quelli che vanno in bici, in auto,in tram e anche a piedi. Su questo sono d'acordo. Gli italiani sono maleducati, e pronti a parlar male della maleducazione degli altri italiani.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

L'idolatria della bicicletta 12/11/2013 16:45 #196

www.corriere.it/politica/13_luglio_31/de...7-d24d1d92eac2.shtml

In realta' De Gregori parlava di "idolatria per le piste ciclabili".

Anch'io ho una bicicletta, anzi due (una scassatissima). La uso poco, ma in passato era il mio unico mezzo di trasporto.
Uso molto le gambe, i mezzi pubblici e l'auto solo quando non posso farne a meno.
Qualunque mezzo adoperi, rispetto le regole ed il codice della strada. Mi piacerebbe che tutti si sentissero obbligati a farlo.
Nel caso delle bici, se proprio devono passare sul marciapiede, mi piacerebbe che almeno cercassero di non costringere i pedoni a lasciare loro il passo.

Qualche settimana fa ho assistito ad uno scambio volante di insulti tra un ex insegnante di nuoto della SS Snam (che credo abiti dalle tue parti) che, sfrecciando sul marciapiede di via Europa lato laghetto ha quasi investito un malcapitato pedone, ed invece di scusarsi l'ha pure insultato.

Se questo tipo di comportamento e' cio' che vogliono i Sindaci, siamo a posto...

Ciao
Barbara
Ciao
Barbara
Esegui il login per poter scrivere nei forum

L'idolatria della bicicletta 13/11/2013 06:58 #202

>Se questo tipo di comportamento e' cio' che vogliono i Sindaci, siamo a posto...<

Sì, credo anch'io che i nostri amministratori, facendo grande pubblicità alla bicicletta senza prevedere piste ciclabili adeguate, incoraggino questi comportamenti.

Tipico il caso di via Europa, dove la demenziale pista ciclabile verso via Maritano, finisce nel nulla, lasciando il ciclista a dover decidere se continuare sullo stretto marciapiede davanti al civico numero 7 o attraversare la strada sfidando il traffico.
Devo dire che quelle pista fu concepita durante l'amministrazione Taverniti, con gli auspici di un assessore verde ancora in carica. (Mi spiace dirlo, ma quella pista è sbagliata e pericolosa, e continuerò a insistere finché non verrà modificata)

Poi ci sono i pedoni che usano le piste ciclabili per passeggiare perchè sono più lisce e colorate, e si arrabbiano e insultano (è successo a me) se qualcuno li invita a stare dalla parte giusta.

Non c'è niente da fare, gli italiani sono maleducati, lo sono sempre stati, e negli ultimi tempi sono pure diventati aggressivi.
Si arrabbiano se qualcuno gli fa notare un comportamento scorretto. "Ma come si permette ? Lei non sa chi sono io."
Esegui il login per poter scrivere nei forum
Tempo creazione pagina: 0.112 secondi