Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

FORUM SUD MILANO, Forum per parlare di argomenti riguardanti i Comuni del Sud Milano: San Giuliano Milanese, Melegnano, Vizzolo Predabissi, Dresano, Colturano, Mediglia, Triginto, Paullo, Pantigliate, Peschiera

ARGOMENTO: Venerdì 9 maggio alla Scuola Sociale di Melegnano - Uscire dall'Euro è possibile?

Venerdì 9 maggio alla Scuola Sociale di Melegnano - Uscire dall'Euro è possibile? 07/05/2014 11:04 #1911

"Il Melegnanese 26 aprile 2014"

Un’Altra Europa è possibile! Dalla separazione bancaria all’uscita dall’Euro. Questo lo slogan del convegno organizzato dalla Lega Nord di Melegnano che si terrà venerdi 9 maggio prossimo alle 21 alla Scuola Sociale di Via Marconi. L’incontro , al quale parteciperanno il Senatore Stefano Candiani, l’Onorevole Marco Rondini e l’economista di Movisol Massimo Lodi Rizzini, sarà moderata dal direttore de Il Melegnanese Daniele Acconci. Il titolo della Serata sarà: Un’altra Europa è possibile - dalla separazione bancaria (Glass Steagall) all’uscita dall’euro. Nel corso dell’incontro si parlerà dell’Euro, della crisi europea, e della situazione continentale provocata dall’ingresso dell’Italia nel sistema monetario attuale, con la scomparsa delle lire. “Coloro i quali ci hanno portato nell’Euro – scrive Claudio Borghi Aquilini, economista e docente dell’Università Cattolica di Milano hanno fatto l’errore più grande della storia e ora sono disposti a tutto pur di non ammetterlo. Sono disposti a sacrificare il lavoro di milioni di italiani, i risparmi accumulati con vite intere dedicate alla prudenza e alla sicurezza, un patrimonio inestimabile di imprese che sono sempre state un modello per il mondo”. Prosegue il docente che ha scritto un libro intitolato: “Basta Euro, come uscire dall’incubo”: “Questo disastro è coperto da una catena fittissima di menzogne che ci vengono raccontate ogni giorno da televisione e giornali: bugie urlate sempre più forte man mano che cresce la paura che il colossale danno venga scoperto”. Occorre quindi, secondo il professore, tornare ad essere indipendenti e padroni a casa nostra. C’è chi dice che non si può uscire dall’Euro, che ormai è una situazione irreversibile, come ha affermato Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea e lo stesso presidente del consiglio Matteo Renzi, che l’Europa deve avere la medesima moneta, che ci sarebbero catastrofi in caso di abbandono dell’Europa. Ma Borghi Aquilini contesta nel suo libro punto per punto tutte le tesi a favore e le smonta motivando la necessità per cui è necessario svincolarsi dall’euro. Il dibattito del 9 maggio partirà proprio dai contenuti di questo libro e si svilupperà toccando fatalmente temi a noi molto vicini come le elezioni europee del 25 maggio. La consultazione elettorale vedrà una marea anti-Europa che sta montando da qualche tempo in tutto il continente e anche da noi. Per questo motivo il nostro governo è corso ai ripari e ha appena approvato il Piano nazionale delle riforme. Ma la crisi finanziaria, la stagnazione nei Paesi Med, e la polarizzazione produttiva che la moneta unica favorisce, hanno esasperato le disuguaglianze e l’esclusione sociale in metà Europa di fatto alimentando un disagio sociale che si sfogherà nelle urne. Dal 2008 ad oggi sono svaniti in Europa sei milioni di posti di lavoro, e il guaio è che non si vede la fine del tunnel.

Questa immagine è nascosta ai visitatori. Prego accedi o registrati per visualizzarli.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Venerdì 9 maggio alla Scuola Sociale di Melegnano - Uscire dall'Euro è possibile? 17/05/2014 15:31 #1941

Dopo 25 anni di Lega Nord la speranza è che la politica italiana ed europea ...... faccia uscire la Lega e tenga l'Euro!

La Tanzania è grande e grazie ai contributi elettorali (giunti da Roma) si è potuto acquistare appezzamenti in Africa finchè (grazie all'Euro forte) il cambio è conveniente.
Penso che Bossi possa ospitare leghisti nelle sue tenute in Tanzania.
Andrea Lanzoni
Esegui il login per poter scrivere nei forum
Tempo creazione pagina: 0.138 secondi