Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Dicembre 2015, gli articoli selezionati sono:
In nome di Dio o del Denaro ?
Autolesionismo
Perché tutto questo
Brachiobarze

Questo terrorismo non è religione, né ideologia. Questa è una guerra per il potere e il denaro mascherata dalla religione.
Credo sia inutile riassumere ciò che di orribile è accaduto a Parigi, anche perché secondo me adesso bisogna stare attenti a parlarne troppo perché il terrorismo è fatto per fare terrore. Il terrore si diffonde attraverso i media, i giornali, i video; è per questo che
l’ISIS usa social network e internet per mostrare i propri atti barbarici e video di propaganda. Sempre secondo me non bisogna ancora di più aumentare il terrore che c’è in giro perciò dico: giusta l’informazione, ma non bisogna dare corda ai terroristi e bisogna smettere di mostrare e rimostrare queste cose.

Questo alimenta ancora di più l’odio di alcuni occidentali per le popolazioni del Nord Africa e Medio-Oriente. E ciò porta a un conflitto interno tra i paesi che dovrebbero avere una linea comune contro i terroristi.
Ho scoperto che in Libano, in Turchia, in Siria, in Mali,
l’ISIS ha agito ancora, ma nessuno ha fatto copertine, nessuno ha sprecato un minuto di silenzio, nessuna manifestazione....
 

Ma perché? Il sangue dei parigini ha più valore di quello dei libanesi, dei turchi o dei siriani?

Semplicemente non era un attacco alla civiltà occidentale, era lontano, in fondo cosa ci interessava?
Tutto ciò è solo un egoismo, adesso, è accaduto a Parigi e, visto che dimostra che anche i così detti paesi più sviluppati sono sotto tiro degli estremisti, bisogna correre ai ripari e costruire un fronte anti-ISIS.
La vera globalizzazione sarà quando ci sarà un grande unico NOI e non più un «noi e loro».

In effetti l’intera storia dell’autoproclamato califfato islamico inizia dall’egoismo, quando, durante la primavera araba, la civiltà occidentale è andata a destabilizzare, senza un organizzazione i paesi, ma non per liberarli da un dittatore e per ideali di libertà, bensì per inseguire il solito Dio denaro (che, ultimamente vale anche di più di quelli che ispirano le religioni) prendendo il controllo, nell’anarchia totale, di qualche pozzo petrolifero in più.

Ma, mi chiedo, perché come società più ricche e avanzate ci siamo impicciati nel Nord-Africa, peggiorando le cose e creando nuovi nemici? Perché si dà l’immagine che tutti i musulmani siano barbari incivili? Perché appare una guerra di religione? Siamo paesi definiti avanzati ? Dimostriamolo!

 

Jean Claude Mariani

Log in to comment