Skip to content
Home » Rassegna Stampa » San Giuliano Milanese » Page 156

San Giuliano Milanese

CS SGM

Attivato per la prima volta il corso per assistente familiare

A San Giuliano è stato attivato il primo corso per assistente familiare; l’iniziativa, rivolta ai cittadini residenti nel comune, è promossa dall’assessorato ai Servizi Sociali in collaborazione con l’Istituto SER (Studio e Ricerca) e per il tramite dell’Azienda Speciale Servizi Farmaceutici e Socio Sanitari.
Il corso è gratuito e prevede un modulo formativo teorico di 160 ore condotto dai docenti della scuola SER, oltre a un tirocinio pratico di due mesi da svolgersi presso il Servizio di Assistenza Domiciliare gestito da ASF.
“Nella nostra città è la prima volta che viene istituito il corso per assistente familiare: rappresenta indubbiamente un’esperienza positiva, oltre che una opportunità per chi è interessato a partecipare.
La collaborazione tra le realtà del territorio, in particolare Amministrazione Comunale, ASF e SER, ha consentito di concretizzare questo progetto.

 244 Visite totali

note natale

Dal 6 dicembre inizia la rassegna “Note di Natale”

A partire da venerdì 6 dicembre fino a sabato 11 gennaio “Note di Natale” ravviverà San Giuliano: la tradizionale rassegna realizzata dall’Amministrazione Comunale, diventata un appuntamento molto atteso dalla cittadinanza, annovera decine di eventi che si svolgeranno in tutto il territorio nell’arco di oltre cinque settimane. 

“Concerti, mercatini, spettacoli, ma anche iniziative letterarie e incontri: l’edizione 2013 di ‘Note di Natale’ comprende questo e altro ancora.
Tradizione, innovazione, partecipazione: sono state le linee guida che abbiamo seguito con l’obiettivo di realizzare un programma ampio e diversificato sotto
molteplici punti di vista. 

La rassegna è dedicata volutamente a tutte le fasce della popolazione: bambini, famiglie, ragazzi e adulti. Le attività sono dislocate nei vari quartieri e nelle frazioni: anche questa è una scelta. Non devono esistere zone di ‘serie A’ o ‘serie B’, specie quando si tratta di momenti di festa. 

Quello che va considerato come un ulteriore punto di forza della manifestazione è la sinergia tra le diverse realtà del territorio, che insieme si impegnano affinché a San Giuliano sia possibile trascorrere le Festività natalizie in un clima di coinvolgimento e divertimento”, ha commentato l’assessore alla Cultura Maria Morena Lucà.

 220 Visite totali

01

Un Saluto a un giusto … Ciao Luciano !

CIAO LUCIANO!

Così hanno salutato Luciano De Marchi, Silvana, Betty e Gina…al termine della Celebrazione funebre.       Già, stiamo parlando della scomparsa di una persona, una “Bella persona”, come lo descrive Cristiana. Luciano era un Volontario della Protezione Civile, portato via da un male che ancora oggi non perdona.     Al suo ultimo saluto, martedì 3 dicembre, c’erano i suoi colleghi del Gruppo FIR-CB di San Donato Milanese, di cui era il Coordinatore, e poi il nutrito Gruppo di Volontari della Protezione Civile, facenti oggi parte del COM 20 (Centro Operativo Misto che comprende vari Comuni limitrofi), della Sede di San Giuliano Milanese. A conferma di quanto fosse benvoluto dalla Città, la presenza del Sindaco Lorenzano e dell’assessore alla Protezione Civile, Gennaro Piraina. E il Comandante della Polizia Locale Simighini e poi.. tanti amici di altre Associazioni di Volontariato del territorio, come la Croce Bianca, che gli ha dato l’ultimo saluto con le Sirene spiegate.

 289 Visite totali

Evviva la Banda !

 

EVVIVA! Suona la Banda!

 

Sempre presente nelle occasioni ufficiali, Civili o religiose, il Corpo Musicale della Libertà, data di nascita 1945, o la Banda come meglio conosciuta dalle sue origini nel dopoguerra intorno al 1921, sabato 23 novembre ha festeggiato con la comunità parrocchiale di San Giuliano Martire, in San Giuliano Milanese, la propria Patrona, Santa Cecilia. S

Una curiosità…con il nome “Corpo Musicale della Libertà, in tutta Italia ci sono soltanto i musicisti di San Giuliano Milanese.

 225 Visite totali

IMG 0276

Una goccia oggi, una domani … fa un mare !

 

DONARE SANGUE…SALVA UNA VITA!

Si è svolta domenica 1 Dicembre una raccolta straordinaria di sangue, curata dalla Sezione AVIS di San Giuliano Milanese, per l’ultima volta presso la struttura messa a disposizione dalla Fondazione don Gnocchi presso la ASL di via Cavour. Il locale che veniva utilizzato infatti, secondo le direttive europee, non è più idoneo agli usi di questo tipo. Seppur pulita, disinfettata, resa asettica.. la palestra del centro, dove c’erano i lettini..non risponde più ai minimi requisiti. La normativa dice che “gli Stati membri assicurano che le attività relative alla raccolta e al controllo del sangue umano e dei suoi componenti siano effettuate unicamente da centri ematologici che abbiano ottenuto una designazione, un’autorizzazione, un accreditamento o una licenza a tal fine da parte delle autorità competenti”. La soluzione che si potrebbe adottare in seguito, ma sarebbe molto limitante al numeroso afflusso di donatori, è l’uso di un’emoteca mobile. Basti pensare che domenica in tre ore, si sono contati 83 accessi di donatori volontari, e la raccolta di 53 sacche. (Non è poi così facile e scontato poter donare sangue. Bisogna prima ottemperare a numerosi controlli, alla ricerca di possibili fattori controindicanti. Ci pensereste? Se si è visitato in precedenza un paese a rischio di malattie, non si può donare sangue, almeno per un anno. Bene ricordarsi di dichiarare se e dove si è stati. In occasione della donazione di sangue, i donatori ricevono diverse informazioni tra cui alcuni dati sulle caratteristiche del sangue e sui prodotti derivati, nonché l’impegno del centro di raccolta del sangue di contattarlo qualora i risultati dei test dovessero evidenziare una qualsiasi patologia. Vengono poi richieste alcune informazioni, quali l’identificazione, lo stato di salute, l’anamnesi medica).

Un dato positivo che ci riferiva una volontaria dell’accoglienza, è la presenza tra i donatori di numerose persone di provenienza araba, sia uomini che donne.

Come tutte le donazioni, anche donare il sangue, è un atto di educazione civile, da incoraggiare.

 228 Visite totali

CS SGM

Gaspare alla presentazione del romanzo “Quel giorno, nella vita” di Paolo Corticelli

Nino Formicola in arte Gaspare a San Giuliano giovedì 5 dicembre in occasione della presentazione del romanzo “Quel giorno, nella vita” scritto da Paolo Corticelli. L’iniziativa è patrocinata dall’assessorato alla Cultura.
San Giuliano Milanese, 2 Dicembre 2013 – Presso il cinema teatro Ariston si svolgerà giovedì 5 dicembre alle ore 20.30 la presentazione del romanzo “Quel giorno, nella vita” (2013, edito da Sedizioni) scritto da Paolo Corticelli, giornalista e scrittore.
L’iniziativa, patrocinata dall’assessorato alla Cultura, è realizzata in collaborazione con la casa editrice Sedizioni; l’ingresso è libero.
Alla serata parteciperà Nino Formicola, in arte Gaspare (del famoso duo “Gaspare e Zuzzurro”), che per l’occasione intervisterà l’autore.

 308 Visite totali