Skip to content
Home » Rassegna Stampa » San Donato Milanese » Page 211

San Donato Milanese

Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia

Mattinata del 20 novembre, Aula Consigliare stracolma, come si è vista in rare occasioni.

Circa 200 allegri e molto interessati bambini e ragazzi, in rappresentanza delle scuole elementari e medie di San Donato Milanese.

L’occasione è il Consiglio Comunale aperto indetto per la “Giornata mondiale dei diritti dei bambini” e dedicato in particolare ai diritti delle persone con disabilità.

Obiettivo della giornata è ribadire l’importanza dei principi e dei contenuti della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata dall’ONU il 20 novembre del 1989.

Il documento riconosce, per la prima volta espressamente, che anche i bambini, le bambine e gli adolescenti sono titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici, che devono essere promossi e tutelati da parte di tutti. Non devono poi subire discriminazioni di alcun tipo, deve essere favorita la loro partecipazione e le loro opinioni sianotenute in adeguata considerazione.

Su questi principi si sono espressi tutti gli interventi a partire dal sindaco, assessori e consiglieri comunali. In particolare il delegato UNICEF Taravella ha sottolineato l’importanza del controllo della loro applicazione nel mondo della scuola.

 199 Visite totali

Moto nel tunnel, Marino sollecita un intervento

Il transito degli scooter nel sottopasso tra via Parri e Certosa è un pericolo e l’ex consigliere chiede di conoscere i dati sull’attività dei vigili per far rispettare il divieto

L’ex consigliere comunale di via Di Vittorio, Antonio Marino, tramite una lettere inviata da un avvocato, si rivolge all’ente locale per ottenere la documentazione relativa all’attività condotta dai vigili riguardo questa situazione.

Marino si rivolge in particolare alla situazione relativa alla quota di infrazioni rilevate nel tunnel di collegamento tra i due comparti urbani. Nella lettera che il legale ha inviato al municipio si legge di una segnalazione in merito, fatta diverso tempo fa dal Marino, rimasta inevasa direttamente dal primo cittadino.

 204 Visite totali

CS SDM

San Donato ha il “pollice verde”: 10 biciclette elettriche per il Comune

L’Ente è stato selezionato dal Ministero dell’Ambiente per la sperimentazione della E-byke0: un prototipo a pedalata assistita ad alto rendimento e zero emissioni

Il Comune di San Donato potrà disporre di dieci biciclette elettriche di ultima generazione a servizio dei propri dipendenti. L’Ente è stato infatti scelto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la sperimentazione, avviata in collaborazione con Ducati Energia Spa, di un veicolo elettrico ad alto rendimento e zero emissioni (la E-byke0), vedendosi riconosciuta la validità della propria manifestazione d’interesse inviata nei mesi scorsi.

«L’obiettivo della sperimentazione – spiega l’Assessore alla Mobilità Simona Rullo – è rafforzare e integrare le azioni di mobilità sostenibile adottate dal Comune per ridurre l’inquinamento atmosferico e la congestione del traffico, diffondendo contestualmente la cultura della mobilità sostenibile e l’utilizzo di mezzi di trasporto a impatto ambientale ridotto per gli spostamenti quotidiani. Si tratta di un ulteriore passo nella direzione intrapresa da questa Amministrazione con scelte come il potenziamento della velostazione. Dimostriamo in questo modo come Ente di essere noi per primi sensibili alle tematiche della mobilità sostenibile».

 239 Visite totali

IMG 0001

CS: FORUM delle associazioni culturali SDM – La pizzata

“Incontro per collaborare, ma soprattutto incontro umano”. Sono queste le parole scandite nel brindisi in occasione della “pizzata” che ha visto riuniti i rappresentanti del forum delle associazioni sandonatesi. Dopo l’intenso ed entusiasmante lavoro svolto dal 20 settembre al 20 ottobre dalle associazioni sandonatesi insieme all’amministrazione comunale per il consueto appuntamento annuale del MESE DELLE ASSOCIAZIONI, è arrivato per gli amici del volontariato culturale un momento conviviale all’insegna dello stare insieme, questa volta in nome del cibo e del buon bere. Questa realtà sandonatese, da oltre 8 anni è divenuto non solo un centro promotore di idee e di progetti, realizzati con e grazie all’ufficio cultura, ma anche un importante luogo di aggregazione umana, che ha visto in questi anni l’apertura delle singole realtà culturali collaborare e interagire con le altre associazioni, realizzando sinergie, scambio di idee, ottimizzazione di risorse, il tutto per la città.

 

 199 Visite totali

scuola20

La cultura video ludica, nuova frontiera della didattica

Non avrei mai creduto di riuscire a riconoscere la validità di un video games nella didattica, ma in fondo la cultura serve anche a mettere in discussione alcuni pregiudizi e a ricredersi sulle convinzioni che a volte possono rivelarsi sbagliate. A svecchiare il mio pensiero forse un po’ retrogrado è stato il libro “Come un video gioco“ di Gee James Paul il quale sottolinea l’importanza di uno strumento tecnologico nell’ambito dell’apprendimento scolastico.

Come evidenzia l’autore del testo ciò che affascina del video games non sono solo gli aspetti prettamente tecnologici come lo schermo, la grafica o il joystick, ma un meccanismo di comunicazione che stimola il soggetto a familiarizzare con dei sistemi complessi. Questo tipo di attività ludica, infatti, riprende il ciclo tipico della ricerca scientifica che prevede un’ipotesi, una sperimentazione, una reazione, la riflessione sui risultati e la riprova dell’esperimento. Non dimentichiamo che “Tennis For Two” fu uno dei primi esempi di gioco elettronico inventato dal fisico statunitense William Higinbotham per spiegare ai suoi allievi, la forza di gravità e i suoi effetti.

 219 Visite totali,  2 visite odierne

pianofriends 01

Da Beethoven a Chopin: giovani pianisti in concerto a Cascina Roma

Martedì 12 novembre, presso Cascina Roma, si è tenuto il secondo appuntamento della serie di quattro concerti di giovani pianisti organizzati dall’Assessorato alla Cultura e l’associazione PianoFriends con la collaborazione del Maestro Vincenzo Balzani.

Nella suggestiva sala Previato, si sono susseguiti al pianoforte 3 musicisti tanto giovani quanto talentuosi: Andrés Rodriguez (9 anni, allievo della prof.ssa Catia Iglesias), Vlad Chelaru (20 anni, già studente della prof.ssa Catia Iglesias presso il Civico Istituto Musicale di San Donato e attualmente presso il Conservatorio Verdi di Milano con il M. Balzani) e Emanuele Misuraca (17 anni, studente presso il Conservatorio Verdi di Milano, sempre con il M. Balzani).

 323 Visite totali