Home » Rassegna Stampa » San Donato Milanese » Pagina 201

San Donato Milanese

19

Stazione di Borgolombardo, stop con il degrado

Stazione di Borgolombardo, stop con il degrado

Stazione di Borgolombardo, stop con il degrado

Il comune di San Donato insieme a San Giuliano definirà una serie di interventi di pulizia per restituire decoro alla struttura

Stazione di Borgolombardo, stop con il degrado

Per eliminare il degrado che affligge la stazione di Borgolombardo i comuni di San Donato e San Giuliano si sono uniti per accollarsi gli oneri di pulizia. Mentre prosegue la petizione promossa dal comitato di via Di Vittorio, che nei giorni scorsi ha superato le 500 firme, il sindaco Andrea Checchi ha fornito un aggiornamento sul tema nella risposta all’interrogazione protocollata dal Movimento5Stelle al fine di sollecitare risposte riguardo le intenzioni dell’esecutivo in relazione al problema.

 

 23 Visite totali

Comunicato 5 Stelle SDM

Nel prossimo Consiglio Comunale verrà discusso ed approvato il “Regolamento per l’alienazione dei beni immobili comunali”, cioè il documento che regolamenta come, e in quali termini, il Comune può vendere il proprio patrimonio immobiliare, a quali criteri di pubblicità deve sottostare, e quali sono i percorsi peritali per definire l’effettivo valore di quanto messo in vendita.
Il regolamento, presentato dalla maggioranza in Commissione Territorio, sembra costruito ad arte per facilitare il più possibile la formula della “trattativa privata”, invece che “l’asta pubblica”, a discapito di una maggiore trasparenza amministrativa e di una più estesa e puntuale informazione volta a massimizzare la partecipazione di potenziali interessati ai bandi La politica del Movimento 5 Stelle punta ad “allargare” la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali del Comune ed anche in tale occasione vuole coinvolgere la cittadinanza ad esprimere una propria opinione in merito.

 37 Visite totali

CS SDM

Job Matchpoint: 500 colloqui in due giorni

Nel corso della Fiera del Lavoro le aziende partecipanti all’evento hanno valutato oltre 400 candidature, un centinaio di persone hanno ricevuto una consulenza di orientamento

35mila visite al sito di presentazione, 3.800 curricula caricati, 148 posizioni lavorative aperte, 40 aziende. La Fiera del Lavoro – promossa negli scorsi giorni dal Comune di San Donato in collaborazione con la Provincia e Afol Sud Milano – si apriva nel segno dei grandi numeri. L’esito dell’evento, come auspicato dagli organizzatori, ha segnato una linea di continuità con le premesse. Nelle sale di Cascina Roma, infatti, oltre 500 persone hanno avuto la possibilità di effettuare un colloquio mirato all’assunzione o di orientamento.

 15 Visite totali

CS - Scola a Job Matchpoint

Su Job Matchpoint la “benedizione” di Scola

Per l’iniziativa dedicata al mondo del lavoro visita fuori programma del Cardinale di Milano
giunto in città per incontrare i sacerdoti nel territorio presso la chiesa patronale

Anche il Cardinale Angelo Scola “benedice” la Fiera del lavoro. Incontro fuori programma, questa mattina a San Donato, ai margini di Job Matchpoint, la tre giorni che Comune, Provincia e Afol Sud Milano hanno organizzato per mettere a contatto domanda e offerta di lavoro a livello territoriale. L’arcivescovo di Milano – in città per un incontro con i duecento sacerdoti della Zona pastorale 6 ospiti della parrocchia centrale di San Donato Vescovo e Martire – ha portato il suo saluto alla Fiera, incontrando brevemente il Sindaco di San Donato Andrea Checchi, accompagnato dall’Assessore al Lavoro Chiara Bacchiega, dall’Assessore provinciale Paolo Del Nero, dal Sindaco di Pantigliate Lidia Rozzoni, dal parroco don Alberto Barlassina e dal Vicario di zona Monsignor Franco Carnevali.

 10 Visite totali

CS SDM

SanDonatoM.ese va a ruba

Martedì, nel corso della distribuzione, in via Morandi è stato sottratto un pacco di riviste comunali

Prima la pioggia, poi il furto. La distribuzione del nuovo numero della rivista istituzionale del Comune ha avuto un “andamento tribolato”. Programmata inizialmente per lunedì, la consegna a domicilio di SanDonatoM.ese è stata posticipata di un giorno a causa delle forti piogge cadute sulla città nel corso del primo giorno della settimana successiva al ponte di Ognissanti. SDM è stato, quindi, distribuito “a tappeto” in tutta la città nella giornata di martedì.

 19 Visite totali