Home » Blog » Avviato ufficialmente l’iter per trasferire i carabinieri da Paullo a Tribiano, nei locali del vecchio municipio

Avviato ufficialmente l’iter per trasferire i carabinieri da Paullo a Tribiano, nei locali del vecchio municipio

L’ormai ex municipio di Tribiano, futura caserma dei carabinieriFranco Lucente, primo cittadino di Tribiano, lo aveva accennato nei giorni scorsi tramite Facebook e, nel volgere di poco tempo, la questione è approdata in Consiglio comunale.

Nella serata di martedì 17 gennaio, l’assemblea cittadina tribianese è stata infatti chiamata a discutere l’atto di indirizzo volto a modificare la destinazione d’uso del vecchio municipio, per riconvertirlo a caserma dei carabinieri. Proprio l’ex palazzo comunale, ormai sgomberato dopo la recente inaugurazione della nuova struttura, è stato prescelto per ospitare i 12 militari dell’Arma attualmente in servizio alla stazione di Paullo, giudicata ormai inadeguata. L’approvazione unanime del documento ha di fatto dato l’avvio ufficiale all’iter, già adeguatamente preparato da incontri e confronti con l’Amministrazione di Paullo e il Comando di compagnia di San Donato. Se tutto procederà senza intoppi, potranno finalmente partire i lavori di adeguamento dei locali dell’ex municipio, che riguarderanno principalmente gli alloggi, l’armeria e il sistema di sorveglianza. Le tempistiche per il trasferimento definitivo dei carabinieri da Paullo a Tribiano sono però ancora incerte.

 19 Visite totali,  2 visite odierne