Home » Blog » Apre a Milano PalaComieco, dove “carta e cartone danno spettacolo”

Apre a Milano PalaComieco, dove “carta e cartone danno spettacolo”

Sono di cartone anche le installazioni interne, che sposano le piu' moderne tecnologie e trasformano un materiale di uso comune in un supporto interattivo che nulla ha da invidiare a tablet o computer touchscreen.

E' stata inaugurata giovedì a Milano in occasione di BookCity la struttura itinerante che Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) da oltre dieci anni porta nelle piazze italiane per sensibilizzare bambini e adulti sull'importanza di una corretta raccolta differenziata.
Quest'anno, per celebrare i 30 anni di attivita' del Consorzio e i 10 anni del PalaComieco, la struttura e' stata completamente rinnovata, trasformando il cartone nel protagonista indiscusso.

Sono di questo materiale, infatti, le pareti esterne dei padiglioni, grazie a speciali pannelli che danno la sensazione di trovarsi di fronte a tre grandi "scatoloni" tutti da esplorare.
Sono di cartone anche le installazioni interne, che sposano le piu' moderne tecnologie e trasformano un materiale di uso comune in un supporto interattivo che nulla ha da invidiare a tablet o computer touchscreen.

"Palacomieco inaugura il suo nuovo tour autunnale partendo da Milano, citta' che in questi mesi e' stata sotto l'attenzione internazionale soprattutto per Expo – ha dichiarato il Direttore Generale di Comieco, Carlo Montalbetti -.
A pochi giorni dalla chiusura della manifestazione, che ha visto raggiungere un risultato eccellente nella gestione dei rifiuti con il 70% di raccolta differenziata tra i padiglioni e il riciclo di tutti i materiali tra i quali carta e cartone che rappresentano il 16% del totale, il capoluogo lombardo e' protagonista di un importante appuntamento con il riciclo in Piazza del Cannone.
Milano ha confermato buoni risultati nella raccolta differenziata di carta e cartone con una raccolta di 63,4 kg per ciascun abitante ben superiore alla media nazionale di 52 kg, ma e' un risultato ancora migliorabile. Per tale motivo ci auguriamo che iniziative come quelle del PalaComieco servano a sensibilizzare ulteriormente i cittadini lombardii".

 47 Visite totali,  2 visite odierne