Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Mangime per le macchine

Presentazione Libro
Data: 13 Maggio 2017 10:30 - 12:30

Luogo: Camera del Lavoro  |  Città: Lodi

I ritmi alienanti delle moderne catene di montaggio, la folle urgenza dei consumi e dei profitti, la superba superficialità di gadget assemblati in condizioni lavorative aberranti e proibitive, la disperazione di vite prosciugate nell’anonimato di fabbriche enormi sono gli elementi che distinguono la quotidianità di milioni di operai. Fra questi c’era anche il giovane Xu Lizhi, morto suicida il 30 settembre 2014 a poco più di vent’anni: le sue poesie sono state pubblicate in Italia dall’Istituto Onorato Damen in Mangime per le macchine, (50 pagine, 5 euro, www.istitutoonoratodamen.it) che verrà presentato dal comitato esodati Lodi presso la Camera del Lavoro (via Lodivecchio, 31) di Lodi con un reading a quattro voci a cura di Katia e Gianni Del SavioPatrizia Inzaghi e Carlo Lozito con un’accuratissima colonna sonora che prevede, tra gli altri, musiche di Brian Eno, Tindersticks, War, Last Poets, Ibeyi e Tony Conrad. Come scrive la traduttrice Annamaria Lavecchia nell’introduzione a Mangime per le macchine, quella di Xu Lizhi “è purtroppo una storia vera, come quella di tanti, di troppi, che la poesia riesce a descrivere senza artifici o interlocuzioni inutili”. La tragica scomparsa di Xu Lizhi ha infatti sollevato uno squarcio sulle disumane condizioni dei nuovi schiavi della tecnologia moderna perché le sue liriche diventano uno straziante monito e ci consegnano una poetica di forte denuncia nei confronti di uno sfruttamento sempre più cieco e crudele, insieme a un messaggio di ribellione tutto da cogliere e interpretare. Tra le poesie raccolte in Mangime per le macchineUna vite è caduta a terra è un’esemplare testimonianza di una vita sacrificata per un posto di lavoro: “In questa notte oscura di straordinario, cadendo in verticale, tintinnando leggermente, una vite è caduta a terra. Non attirerà l’attenzione di nessuno, proprio come l’ultima volta, in cui in un una notte come questa, qualcuno crollò a terra”. L’ingresso è libero e gratuito, si raccomanda la puntualità. Ulteriori informazioni: www.comitatoesodatilodi.blogspot.it.

 

Telefono
037161601
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Google Maps


 

Altre date


  • 13 Maggio 2017 10:30 - 12:30

Powered by iCagenda

Agenda Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
22
23
26
27
28