Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Lo stress aumenta il rischio per molte malattie in quanto vi è una connessione tra mente e corpo e questo lo intuivano già i nostri antenati romani




Oggi sappiamo molte cose in più su come lo stress psicologico può renderci fisicamente malati.
Il ruolo chiave di questo processo sono i mastociti
I mastociti sono cellule immunitarie che in situazioni normali ci aiutano rilasciando sostanze che svolgono un ruolo chiave nelle malattie infiammatorie e allergiche.

In presenza di sostanza allergizzanti come i pollini, gli acari della polvere o arachidi, i mastociti rilasciano una sostanza chimica chiamata istamina, la sostanza che determina i sintomi dell’allergia.


Questo processo è ciò che scatena risposte fisiologiche come gli occhi lacrimosi, il naso che cola e l’infiammazione delle vie aeree, la sindrome dell’intestino irritabile, l’asma, allergie alimentari pericolose per la vita e malattie autoimmuni come il lupus.

Molte ricerche hanno dimostrato che l’attività dei mastociti aumenta in situazioni stressanti, anche in risposta allo stress psicologico, provocando l’insorgenza di patologie stress-correlate.
In parole semplici, succede che un meccanismo di difesa immunitario viene attivato in modo esagerato e genera il rilascio, da parte dei mastociti, di elevate quantità di sostanze che agiscono a loro volta diminuendo o alterando il funzionamento del sistema immunitario e addirittura causando risposte infiammatorie in assenza di agenti allergizzanti.

Cosa fare?
Innanzi tutto avere la consapevolezza che la causa di alcuni malesseri possa essere lo stress e allora provare a ridurre le cause dello stesso.
Individuare la causa è un terzo del cammino di cura.
È importante cercare di gestire lo stress fisico e psichico potenziando l’asse psico-immunologico con tecniche di gestione dello stress.

Due consigli:
Prendere l’abitudine di avere una attività fisica regolare. Con questo si favorisce anche un miglior riposo durante le ore di sonno, il che sicuramente contribuisce a ridurre lo stress.
Una dieta corretta dal punto di vista nutrizionale ricca di antiossidanti e micronutrienti da anche validi contributi a rafforzare le capacità che il nostro corpo ha per fare fronte a situazioni stressanti. Per esempio possiamo pensare a bere abitualmente spremute di arancia.


Dottoressa Cinzia Massafra


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
 

 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi