Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Durante il Consiglio Comunale del 25 luglio, l’Amministrazione Comunale ha approvato Piano di Diritto allo Studio per l'anno scolastico 2017-2018.
Gli investimenti per le scuole peschieresi quest'anno ammontano a € 2.883.180, con un aumento di € 154.716 rispetto allo scorso anno. Tali cifre manifestano la volontà dell'Amministrazione di investire sul futuro della nostra città partendo dagli studenti, che saranno presto i cittadini di domani.
L’Assessore alla scuola Chiara Gatti dichiara: “Sono soddisfatta del percorso di condivisione fatto con i Dirigenti Scolastici, che ha portato all'inserimento di nuovi importanti progetti volti a dare più competenze ai nostri ragazzi. Penso per esempio al progetto kids coding, agli interventi di prevenzione rispetto a problemi delicati quali le dipendenze, il cyber-bullismo e l'abbandono scolastico. Come Amministrazione siamo felici di aver reperito, come promesso, maggiori fondi per lo studio della lingua inglese e per l'attività motoria, riteniamo che investire sulla progettazione completi l’offerta formativa delle nostre scuole e contribuisca a offrire nuovi stimoli ai nostri studenti e significative esperienze educative e di crescita”.
I progetti scolastici, condivisi e approvati in Collegio Docenti, comportano un investimento di
€ 387.855, con un incremento del 12% pari a € 47.691 rispetto al 2016.
Per il nuovo anno scolastico sono previsti nuovi progetti quali: Missione su Marte; progetto didattico di Archeologia; progetto di contrasto all’abbandono scolastico; #Speakout contro il cyber-bullismo; Non t’Azzardare contro la diffusione del gioco d’azzardo; progetto di lotta e prevenzione delle dipendenze.
L'investimento per lo studio della lingua inglese è stato raddoppiato e prevede un potenziamento di € 30.000, contro i 13.000 precedenti, impegno preso nel 2016 e mantenuto puntualmente nel 2017.
I progetti destinati alle attività motorie vedono un incremento del 33%, garantendo nuove e significative esperienze agli studenti, attraverso l'impiego di insegnanti Coni qualificati che promuoveranno la conoscenza di nuovi sport e pratiche motorie.
Il Sindaco Caterina Molinari conclude: “È stato realizzato un Piano di Diritto allo Studio che si fonda su metodo, autonomia alle scuole, maggiori contributi economici e importanti progetti: l'Amministrazione si è impegnata a garantire servizi di qualità, fornendo la giusta attenzione ai bisogni dei giovani studenti. Abbiamo promesso alle famiglie nuovi investimenti sulla formazione e dopo un anno di governo siamo in grado di garantire l’impegno preso, destinando nuove risorse alle nostre scuole e contribuendo al miglioramento generale dell’offerta formativa”.
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi