Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente



"La famiglia adolescente" è un interessante viaggio nella famiglia contemporanea, messa a confronto con la famiglia tradizionale, patriarcale, nella quale la maggior parte dei cinquantenni, oggi genitori, sono cresciuti nel bene e nel male.
Il quadro che viene fuori da questo breve saggio, scritto in maniera estremamente scorrevole e piacevole, sembra quello di una famiglia nella quale gli unici a non vivere "da adolescenti", sono proprio quelli che dovrebbero esserlo, vale a dire, i figli, invischiati in un nucleo familiare in cui i comportamenti più tipicamente adolescenziali sono quelli dei genitori.

Questi ultimi, forse per la paura di invecchiare, sembrano vivere una seconda adolescenza insieme o, in qualche caso addirittura al posto, dei propri figli e si affannano a rincorrere questi ultimi in tutta la loro esistenza, senza permettere loro di fare e capire i propri errori, cercando di evitare loro tutte le sofferenze, piccole o grandi, che aiutano a crescere ea conquistare la propria autonomia.
Molti i riferimenti alla tradizione psicologica e psicoanalitica, da Freud a Winnicot, tuttavia senza termini tecnici e senza appesantire il discorso, fruibile da tutti.

Consigliatissimo, ovviamente, a chi ha figli adolescenti, ma anche a chi non ne ha: è comunque una finestra sulla società contemporanea e le sue "nuove regole" (o sull'assenza delle stesse).


Circolo Letterario 6 x 4
Piera Scudeletti




Log in to comment

Il Salotto Letterario